L'Azienda

raccolta oli esausti friggitorie

La raccolta e il riciclaggio degli oli vegetali esausti è uno dei settori in cui l'Adriatica Oli è particolarmente impegnata: un'esperienza trentennale ha reso l'azienda un punto di riferimento in Italia. 5 autocisterne e 2 furgoni per la raccolta degli oli vegetali esausti partono ogni giorno dal centro di stoccaggio di Adriatica Oli per effettuare il servizio di raccolta.

Adriatica Oli vanta un attrezzato centro di stoccaggio provvisorio di m² 1500. Per la raccolta e il recupero degli oli vegetali esausti collabora con aziende municipalizzate, con Comuni, con le sezioni provinciali della Confcommercio e con le associazioni alberghiere.

Tra i clienti ci sono attività di ristorazione, aziende di ristorazione collettiva, industrie alimentari, Enti gestori, Comuni e chiunque abbia necessità di smaltire oli esausti e oli di frittura.

Nel 1993 ha costituito la divisione Ecosan che opera nel settore del recupero e smaltimento dei rifiuti sanitari. Inoltre ha attivato il "Progetto Olivia" per la raccolta degli oli prodotti dalle famiglie.

I Clienti

Non esistono clienti privilegiati, il più piccolo ristoratore e la grande azienda alimentare, il Comune di 5.000 abitanti e la complessa realtà della città di Roma possiedono la stessa valenza, ognuno trova all'interno dell'azienda il proprio interlocutore, in grado di fornire risposte adeguate e competenti, che si esplicano in un servizio personalizzato su ogni singola necessità.

C.O.N.O.E.

Adriatica Oli è tra i soci fondatori del C.O.N.O.E. (Consorzio Obbligatorio Nazionale di raccolta e trattamento Oli vegetali e grassi animali), che opera come organo di controllo della filiera oli vegetali esausti ai fini ambientali e a tutela della salute pubblica.

 

raccolta oli vegetali
Share by: